[Guest Post] Ho smesso di fare shopping per un anno intero!

Il post di oggi è di Michelle dello Shop My Closet Project. Lei è favolosa e viene da Denver. Conoscete la mia sfida #8for30? Bene, Michelle è super impavida e super favolosa perché ha fatto la sfida del niente shopping per un anno! Ecco la sua storia:

Screen Shot 2014-09-04 at 8.55.41 AMLa maggior parte delle persone decide di fare una No Spend Challenge perché vuole vedere se è capace di avere la disciplina di non spendere. Sembra così poco americano, poco patriottico, anti-capitalista, e così imbarazzante.

Ma, quello che dovresti capire è che una No Spend Challenge riguarda solo te. Tutto su di te. Ancora una volta, tutto su di voi! Non sentirti male nel fare ciò che è meglio per la tua situazione finanziaria personale. Quando fai una sfida come questa non sorprenderti se ti ritrovi a mettere in discussione tutte le tue decisioni precedenti e le ragioni per cui spendi soldi nel modo in cui lo fai. Quando si fa una sfida senza spendere, a volte le reazioni emotive inaspettate si alzano la testa quando meno te lo aspetti.

Ho voluto condividere 10 cose che ho imparato dal mio anno di non shopping. Spero che queste intuizioni ti aiutino ad approcciare il tuo shopping di moda in modo diverso.

  1. La qualità prima della quantità-MANDI GIU’!- Avevo una varietà di articoli che andavano in questa sfida. Alcuni articoli erano di ottima qualità, altri erano economici. Dopo aver avuto un certo numero di articoli che si sono disgregati, che mi sono esplosi di dosso, o che hanno sviluppato dei buchi, sono ora convinta di comprare gli articoli della migliore qualità al prezzo più basso possibile.
  2. Stabilire un budget annuale per lo shopping di moda – non l’avevo mai fatto prima. Prima di iniziare la sfida ho capito quanto spendevo in media ogni mese. L’ho moltiplicato per 12 ed era circa 3300 dollari per l’anno. Quest’anno ho un budget che oscillerà tra $1500-$1800. Questo è sostanzialmente meno di quello che spendevo prima. Ho una lista di articoli che mi sono davvero mancati durante l’anno e che comprerò. Questi articoli completeranno gli altri articoli che già esistono nel mio guardaroba attuale.
  3. Sbarazzati di 1/2 della tua roba. Avete troppo. Ho dato via una quantità sostanziale di oggetti quest’anno. Abbiamo troppa roba. Non stiamo usando tutta la roba che è nei nostri armadi. Avete sentito parlare della regola 80/20? Fondamentalmente l’80% del tempo si usa solo il 20% della roba che si possiede.
  4. Fate una valutazione del guardaroba. Vedi cosa hai già e lavora su quel guardaroba! Le persone comprano molto spesso per abitudine e noia. Finiscono per avere multipli dello stesso articolo. Non farlo, risparmia il tuo tempo e i tuoi soldi. Sappiate cosa avete.
  5. Lasciate asciugare i vostri vestiti all’aria quando possibile. Non l’ho mai fatto durante il mio anno, ma ho sentito che prolunga la vita dei tuoi vestiti. Lo farò con i miei articoli speciali acquistati quest’anno.
  6. Hai solo bisogno di un elemento di tendenza in un vestito per renderlo “pop”-Le persone esagerano con gli articoli che sono alla moda mentre cercano di rimanere “alla moda”. Basta mantenerlo semplice.
  7. I coloradesi amano le borse da sella
  8. I jeans skinny funzionano con tutto – sono il pantalone perfetto da abbinare a camicie a tunica, maglioni, stivali da equitazione e molto altro! Btw-Io ho un sedere e sono ancora in grado di dondolare questi.
  9. Non si può mai avere troppa biancheria intima.
  10. La cosa più importante è questa: la gente nota ciò che indossi, ma lo dimentica subito. Tutti hanno sentito l’impeto dopo aver ricevuto un complimento su un bel vestito. Penso che quell’impeto sia anche ciò che alimenta lo shopping di alcune persone. Lasciate che vi dica che ho avuto un certo numero di persone che hanno commentato gli stessi vestiti durante l’anno come se non li avessero mai visti prima. L’unica differenza sarebbe un accessorio diverso o un cambio di scarpe. A NESSUNO INTERESSA QUELLO CHE INDOSSATE. SERIAMENTE. Non sprecate i vostri soldi per essere la persona più alla moda in giro. Se hai l’impressione che le persone notino la tua moda. Fondamentalmente parlando, non lo fanno. Scusa, è vero.

Ho chiamato il mio blog The Shop My Closet Project per fare un cenno all’utilizzo di ciò che già possiedo e diventare una persona che spende intenzionalmente e con un cenno ai miei valori, al risparmio e a come voglio presentarmi. Negli ultimi 365 giorni mi sono concentrata sull’uso di ciò che avevo, sull’essere grata per ciò che avevo e sul prendermi cura dei miei vestiti. È stata un’esperienza meravigliosa.

Interessato a fare la tua sfida?

no-shopping

Passiamo attraverso come fare una No Spend Challenge.

1. Decidi che ne farai una!

2. Stabilisci alcuni parametri – cosa non stai acquistando? Forse è niente Starbucks per il mese, niente shopping, niente abbigliamento, o nessuna spesa per niente. È la tua sfida capire cosa vuoi fare.

3. Pensa a come puoi avere successo con quello che hai già! Attualmente non sto acquistando vestiti o prodotti e ne parlerò in un post alla fine del mese. Sto usando ciò che è già in casa mia e mi sento bene finora riguardo alla sfida.

4. Dite ai vostri amici cosa sta succedendo. I miei amici sono continuamente divertiti dalle mie sfide, quindi tendono ad essere abbastanza solidali. Sto anche facendo una Vegan Challenge e ora so perché molti vegani sono così moralisti. È tutto un altro livello di disciplina. Il miele è in TUTTO!!! Comunque, sto divagando. Dato che i miei amici sanno cosa sto facendo, fanno dei piani che non disturbano le sfide a cui sto lavorando. Il prossimo fine settimana andrò a mangiare con un’amica in un ristorante che lei ha scelto e che offre anche opzioni vegetariane e vegane.

5. Decidi qual è la tua intenzione dietro la sfida. Perché mai ti stai facendo questo? Stai cercando di farti impazzire? Dimostrare che puoi fare qualcosa di difficile? Iniziare un cambiamento più grande nella tua vita? Qual è la tua intenzione? Forse dovresti scrivere queste cose in modo che ti siano chiare.

6. Decidi come misuri il successo? Il successo è misurato dall’arrivare alla fine del mese della sfida avendo fatto solo un casino? Oppure, è la quantità di denaro che hai risparmiato? o il fatto che hai appena finito il mese?

7. Non scegliere febbraio. È il mese più corto dell’anno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.