I Bulldog vanno d’accordo con i gatti? E come farli socializzare – Any Bulldog

I bulldog vanno d'accordo con i gatti

I bulldog vanno d'accordo con i gatti

Si sa che generalmente i cani non vanno d’accordo con i gatti. Ma alcuni bulldog sono così docili che ci si chiede se la rivalità tra cani e gatti che va avanti da quando la storia è stata registrata si applica ai Bulldog.

I Bulldog vanno d’accordo con i gatti? I Bulldog generalmente vanno d’accordo con i gatti. Ci sono alcuni Bulldog più territoriali e aggressivi che non vanno d’accordo con i gatti. Tuttavia, è più comune avere un Bulldog a cui non dispiace avere un gatto in casa.

Avere un nuovo animale in casa può essere un adattamento per tutti quelli che ci vivono. Questo è particolarmente vero per cani e gatti.

Potrebbero andare d’accordo, ma la leggendaria rivalità che hanno non è priva di verità di fondo.

Bulldog e gatti

Nonostante i molti film e spettacoli televisivi che mostrano bulldog aggressivi, in realtà vanno abbastanza d’accordo con altri animali. Bulldog e gatti possono andare d’accordo proprio come qualsiasi altro tipo di cane e gatto. Possono essere amici per la pelle. Tutto ciò di cui hanno bisogno è un piccolo periodo di adattamento per abituarsi l’uno all’altro.

Tutto ciò che dovete fare è aiutarli a superare il periodo di adattamento nel modo più indolore possibile. Ecco alcuni passi che puoi fare per aiutare il tuo bulldog ad adattarsi ad avere un gatto in casa:

  • Permetti loro di incontrarsi con calma: Un ambiente calmo per entrambi è molto importante. Gli animali generalmente non rispondono con calma ai cambiamenti nel loro ambiente, a meno che non siano fatti nel giusto tipo di ambiente. Quando si incontrano per la prima volta, tieni il tuo Bulldog al guinzaglio e lascia al gatto e al cane un momento per testare l’aria intorno a loro. Cerca anche di introdurre gli animali su un terreno neutro per evitare che il tuo bulldog diventi territoriale.
  • Non forzarlo: Se non vanno subito d’accordo, non forzarli! Potrebbero semplicemente non essere molto compatibili. È molto importante che tu sia paziente con entrambi e dia loro una possibilità. Una volta che hai dato loro una possibilità, e non vanno ancora d’accordo, considera le azioni di osservazione da fare in base al prossimo passo.
  • Considera la personalità e il temperamento quando scegli un gatto: Siate selettivi sul gatto che state per prendere. Assicurati che il tuo nuovo gatto sia compatibile con il tuo bulldog prima di fare qualsiasi accordo sull’acquisto. Ogni bulldog ha una personalità e un temperamento diversi che influiscono su come reagisce al cambiamento di avere un nuovo amico intorno. Due cose sono possibili: o si adattano rapidamente e non hanno problemi, o semplicemente non riescono ad abituarsi.
  • Lasciagli un po’ di tempo senza supervisione: Con le loro personalità molto colorate, alcuni animali domestici si comportano bene quando ci siete voi. Quando te ne vai è il momento in cui si lasciano veramente andare alle loro azioni. Permetti al tuo bulldog e al tuo nuovo gatto di avere un momento da soli dove non sei lì a guardarli in piena vista. Trova un posto sicuro per osservare e valutare come si comportano l’uno con l’altro. Questo sarebbe preferibilmente un posto che non sia affollato o rumoroso, ma tranquillo e controllato.

Dopo averli aiutati a intraprendere con successo le loro prime interazioni, sarai in grado di valutare se andranno d’accordo e saranno buoni compagni di casa. Potresti lasciare il gatto per un paio di giorni (o il bulldog) solo per vedere se si adatteranno di più col tempo.

Se lo fanno, allora sei a posto e probabilmente non devi preoccuparti di nessuna violenza, a meno che il tuo bulldog sia possessivo della sua ciotola del cibo, cosa che a volte possono essere.

Il mio bulldog può far male al mio gatto?

Logicamente parlando, il tuo bulldog potrebbe far male al tuo gatto solo se è stato addestrato a farlo. Quindi, sì, tecnicamente il tuo bulldog potrebbe far male a un gatto, ma non lo farebbe perché non lo stai addestrando a farlo (si spera). Il vostro bulldog è abbastanza forte da ferire il vostro gatto e viceversa.

Come detto prima, dovete assicurarvi che entrambi gli animali siano compatibili prima di permettere all’uno o all’altro di essere aggiunto al vostro piccolo gruppo domestico.

D’altra parte, i gatti possono causare molti danni ai vostri bulldog a causa dei loro artigli. Alla fine, un gatto probabilmente farà più danni di quanti ne potrebbe fare il vostro bulldog. I bulldog non tendono ad essere super aggressivi, quindi è molto più probabile che il tuo gatto attacchi il tuo bulldog piuttosto che il contrario.

Fatto interessante: le femmine di bulldog sono meno aggressive dei maschi e hanno più probabilità di andare d’accordo con il tuo gatto rispetto ai bulldog maschi.

Quanto tempo ci vorrà al mio bulldog per adattarsi al mio nuovo gatto?

Potrebbero volerci da un paio di giorni a un paio di settimane. Far entrare entrambi in una routine è utile nel loro periodo di adattamento. Sta tutto nel modo in cui ci si approccia. Più tempo passano insieme, più velocemente si abitueranno l’uno all’altro.

Se non passano molto tempo nelle stesse vicinanze, non preoccupatevi troppo. Alcuni animali scelgono di tenersi a distanza l’uno dall’altro perché non vanno d’accordo. Anche questo va bene.

Se sono passate più di qualche settimana e sono ancora ai ferri corti… probabilmente dovresti lasciar perdere e passare ad un altro piano. Se sono andati avanti così a lungo e non riescono ad andare d’accordo tra loro, probabilmente non andranno d’accordo molto presto.

Questo va bene comunque. Dopo tutto, ci sono molti altri cani e gatti là fuori che potresti prendere come animali domestici.

Se sei deciso a farli andare d’accordo, puoi sempre chiedere consiglio al tuo veterinario locale. Ci sono persone che sanno come insegnare a cani e gatti a comportarsi bene e ad andare d’accordo. Se non altro, possono almeno darvi qualche consiglio su come calmare i vostri animali.

I bulldog si nutrono di compagnia e, se allevati fin da piccoli e addestrati correttamente, possono vivere in un ambiente tranquillo con i gatti e altri animali domestici. Per saperne di più sulle loro esigenze di compagnia, leggi: I Bulldog possono essere lasciati da soli? Più 5 consigli utili.

Come posso impedire al mio Bulldog di attaccare il mio gatto? O viceversa?

La prima cosa da fare è tenerli separati per un po’. Dopo averlo fatto è necessario valutare quale sia la causa. Potrebbe essere una serie di cose. Se sono stati bene per molto tempo e questa è la prima volta che si sono veramente attaccati, allora c’è ovviamente qualche causa sottostante.

A volte quando gli animali vanno in calore, diventano più aggressivi. Se sono malati, affamati, o sono frustrati/stancati, possono anche scagliarsi l’uno contro l’altro proprio come fanno gli umani a volte.

Se il tuo bulldog è malato, di solito è una soluzione facile. Portalo dal veterinario o lascialo solo per un po’ in un posto tranquillo. Se è dell’umore giusto, puoi anche coccolarlo; qualunque cosa si adatti alla personalità del tuo bulldog.

Può avere solo bisogno di spazio e si sta agitando un po’. I bulldog generalmente non sono disturbati dalla folla, ma se lo sono significa che è troppo e hanno bisogno di un po’ di spazio. Non c’è niente di male ad avere bisogno di un po’ di spazio ogni tanto.

Di solito separare il gatto e il Bulldog per un po’ è tutto quello che dovete fare. Se i vostri animali sono nuovi, allora potrebbe essere necessario cambiare uno o l’altro con una scelta più docile. È meglio scambiarli prima piuttosto che dopo, in modo da non affezionarsi troppo.

Domande correlate…

I bulldog sono buoni animali domestici? I bulldog sono animali domestici meravigliosi! Sono affettuosi, coccolosi e sorprendentemente più sociali di quanto si pensi. Sono fantastici con i bambini e amano giocare. Attenzione però, sbavano molto!

Cosa faccio se non riesco a far andare d’accordo il mio bulldog con il mio nuovo gatto? Il tuo cane potrebbe avere problemi comportamentali, potresti aver bisogno di prendere un altro gatto, o il tuo bulldog potrebbe semplicemente non essere in grado di gestire altri animali.

In questi casi, potresti chiedere consiglio ad un veterinario.

Quali sono i Bulldog più calmi e più compatibili con i gatti? Il tipo di bulldog più calmo e più compatibile, con qualsiasi animale in realtà, sarebbe il Bulldog inglese. Sono i più calmi e gentili di tutte le razze di bulldog.

Non si può davvero sbagliare. Non va confuso con la specie estinta dell’Old English Bulldog.

I bulldog vanno d'accordo con i gatti

I bulldog vanno d'accordo con i gatti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.