L’agenda demo del software che aumenta le conversioni

L'agenda demo del software che converte più lead
Hai programmato una demo del prodotto! Le congratulazioni sono d’obbligo. Dopo settimane o addirittura mesi di prospezione, qualificazione e scoperta, finalmente è successo. È un grande risultato. Ma naturalmente, c’è ancora molto lavoro da fare. Il passo successivo è quello di sviluppare un piano di gioco per dimostrare come il vostro prodotto risolve quelle sfide specifiche. Si inizia con l’agenda della demo del software.

L’agenda della demo del software permette a tutte le parti interessate di sapere cosa si intende coprire durante l’incontro dimostrativo. Come professionista delle vendite, sei probabilmente un esperto nell’impostare le aspettative, e progettare la perfetta agenda della riunione dimostrativa è tutta una questione di gestione delle aspettative.

Ci sono alcune cose che è necessario condividere sulla demo in modo che i tuoi potenziali clienti si sentano sicuri che siete sulla stessa pagina e non stanno sprecando il loro tempo. Quando tutti sanno in anticipo esattamente cosa comporterà la demo, anticiperanno la presentazione con entusiasmo.

Esploriamo come potete creare un’agenda per la demo del software per impostare il giusto tono e le aspettative di successo.

Dimostrazioni di prodotto a distanza che fanno vincere i contratti

Inizio con l’agenda della demo del software

Se vi siete mai chiesti come iniziare una demo, i rappresentanti esperti vi diranno la stessa cosa: iniziate la riunione con l’agenda per stabilire il tono e tenere tutti concentrati sui punti principali della riunione.

Ma ricordate, un’agenda non è semplicemente una lista di argomenti e caratteristiche del prodotto che sperate di discutere. Piuttosto, è una tabella di marcia strategica per la vostra demo, progettata specificamente per il potenziale cliente e il suo business.

L’agenda dice a tutti perché stanno partecipando alla demo, cosa otterranno alla fine, e quanto tempo ci vorrà per completarla.

Progettare un’agenda non dovrebbe mai essere un ripensamento. Semmai, è la prima cosa a cui si dovrebbe pensare prima di impostare la demo vera e propria. L’agenda è il vostro schema che guida il Perché? Cosa? e Come? il vostro software risolve i punti critici del potenziale cliente.

Per assicurarsi che l’agenda della demo del software sia allineata con le esigenze del potenziale cliente, inviategliela nella vostra email di promemoria durante l’orario di lavoro, un giorno (24 ore) prima della demo.

Inviare la vostra agenda demo in anticipo

Se volete avere una presentazione demo solida come una roccia, è meglio inviare la vostra agenda con anticipo.

“L’invio di un promemoria via email 24 ore prima della riunione ha diminuito significativamente la nostra demo che non si presenta e ci permette di ottenere un buy-in da tutti i partecipanti in anticipo”

– Wilhelm Bacher, Head of Customer Success at Demodesk

Potresti mancare alcuni elementi che i tuoi potenziali clienti si aspettavano. È molto meglio scoprirlo in anticipo e adattare la vostra demo che essere sorpresi il giorno della demo. Inoltre, i vostri clienti si sentiranno parte del processo quando potranno commentare e influenzare l’agenda della demo.

Il modo migliore per impostare le aspettative è chiedere ai vostri clienti cosa vogliono portare via dalla demo. Quando arriva il giorno dell’incontro, avrai tutta la fiducia del mondo che la tua demo è stata selezionata per soddisfare le loro esigenze principali.

Puoi usare uno strumento software di programmazione come Demodesk per personalizzare la tua email di promemoria:

  1. Aggiungendo i campi e le informazioni una volta
  2. Inviando ad ogni partecipante una email che include il loro nome, il nome della società, e l’agenda personalizzata della demo software.
  3. Rispondendo loro personalmente se hanno domande.

Qui c’è un esempio di un modello di email di promemoria personalizzato (con agenda):

Modello di promemoria email per demo software

Qui c’è un esempio di email per aiutarti a dipingere un quadro migliore:

Ciao Peter,

Spero che la tua settimana stia andando bene finora! Ti sto raggiungendo con un rapido promemoria per la nostra demo di domani alle 9 AM EST. Ecco l’agenda della nostra chiamata:

– Una rapida introduzione a Demodesk
– Panoramica di Demodesk (e tutto quello che vorresti sapere!)
– Come possiamo aiutarti a migliorare l’esperienza di onboarding dei tuoi clienti

Per favore usa questo link per collegarti poco prima della chiamata: demodesk/wilhelm-bacher.

Come progettare un’efficace agenda demo

“Inizia la tua demo con il problema a cui hai dedicato più tempo durante la scoperta. Poi passa al problema di business su cui hai speso il secondo tempo durante la scoperta” -Chris Orlob

su cosa concentrarsi quando si pianifica l'agenda demo del software

La tua agenda demo del software affronta direttamente le sfide del potenziale cliente che sono state discusse durante la scoperta e dimostra un chiaro percorso per raggiungere il successo aziendale?

Quando si pensa alla progettazione dell’agenda, inquadra l’intera conversazione intorno alle loro esigenze aziendali, e mostra come il tuo software risolve specificamente quelle sfide. Iniziate con il punto dolente o l’obiettivo più pressante e scendete lungo la lista.

Mostrate come il vostro software affronta ogni problema e seguitelo con un caso di studio di uno dei vostri altri clienti. L’uno-due della soluzione più un esempio del mondo reale è una combinazione potente.

Infine, la vostra agenda dovrebbe includere spazio per le domande e i prossimi passi. Volete conservare certi argomenti per la fine. Per esempio, non volete parlare di prezzi nei primi 15 minuti. Aspetta di aver stabilito un valore prima di iniziare discussioni delicate come i prezzi.

Concludere il 40% in più di accordi con la piattaforma di incontri progettata per le vendite a distanza

Un’agenda tipica di 30 minuti per una demo del software

Nella nostra esperienza, le migliori demo sono sempre completate in tempo. I vostri clienti sono super impegnati, e il modo più semplice per mostrare loro rispetto è iniziare e finire in tempo.

Sì, sembra semplice rimanere nel tempo. Ma, è un evento comune sforare, specialmente quando le dimostrazioni durano solo 30 minuti.

Gestire il proprio tempo mentre si controlla la discussione della dimostrazione è difficile e richiede pratica. Un potenziale cliente può giudicare l’esperienza di un professionista delle vendite in base al fatto che finisca una demo nel tempo concordato.

Perciò, prima di finalizzare la vostra agenda di demo del software, stimate i tempi per ogni sezione. Non c’è bisogno di condividere i dettagli specifici dei tempi per ogni punto dell’ordine del giorno con il pubblico, ma si dovrebbe avere un’idea predeterminata di quanto tempo ogni sezione dovrebbe prendere.

Stare nel tempo è fondamentale, ma concedetevi una certa flessibilità per ogni sezione. A volte devi leggere la stanza e cambiare marcia. Se usi il timer sul tuo software di condivisione dello schermo, saprai esattamente quanto tempo hai e passerai alla fase Q&A della riunione al momento giusto.

  • Introduzione (5 minuti): Ristabilire il rapporto e connettersi con tutti i partecipanti alla chiamata per stabilire la fiducia. Condividere l’ordine del giorno.
  • Preparare la scena (5 minuti): Ricorda loro le loro principali sfide aziendali e dai una panoramica di come li aiuterai.
  • Solution Mapping (15 minuti): Affronta ogni punto critico e la soluzione concentrandoti sui benefici più rilevanti della tua soluzione. Concentratevi sui tre punti di dolore più grandi.
  • Passi successivi (5 minuti): Discutete il processo decisionale del vostro potenziale cliente e di cos’altro hanno bisogno per portare avanti l’affare.

La linea temporale dell'agenda demo del software

La vostra agenda demo fa andare avanti tutti

La vostra agenda demo del software è più di un indice che si scorre velocemente per iniziare la riunione. È un’opportunità per voi di mantenere la vendita in movimento senza intoppi.

Quando progettate un’agenda orientata a risolvere i problemi principali del vostro potenziale cliente che tutti i partecipanti sono d’accordo in anticipo, il lavoro pesante della demo è già fatto. Tutti sono allineati ed entusiasti di vedere il prodotto e la demo vera e propria diventa la ciliegina sulla torta.

Aspetta, hai ancora problemi a programmare la tua demo? Leggete l’articolo precedente sulle migliori pratiche di programmazione delle demo.

Si prega di leggere l’articolo precedente sulle migliori pratiche di programmazione delle demo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.