Sono gli anacardi il nuovo Prozac?

30 maggio 2017

Seguo il sito Food Matters da anni (soprattutto da quando sono diventato vegano), ma solo di recente ho guardato il documentario Food Matters su Netflix. Se non l’avete ancora visto, vi consiglio vivamente di guardarlo il prima possibile. Come suggerisce il nome, il documentario si concentra sull’importanza di consumare cibo sano. Perché? Perché il cibo conta, ovviamente!

Come vegano, appassionato di cibo a base vegetale, e come qualcuno che preferisce usare rimedi naturali il più spesso possibile, sono stato particolarmente attratto dall’affermazione del documentario che gli anacardi possono agire come un antidepressivo naturale. Anche se non ho ancora provato questo rimedio per me stesso (perché sto mescolando tutti i miei anacardi in formaggi a base vegetale o salse cremose), è sicuramente qualcosa che sono interessato a provare in combinazione con il farmaco che sto attualmente prendendo. Tuttavia, ho combattuto contro la depressione lieve e l’ansia per anni e ho solo recentemente ottenuto la mia depressione sotto controllo (grazie a una bassa dose di Prozac), quindi non sono sicuro che sarei disposto a svezzarmi dal Prozac proprio ora.

Il mio viaggio con la depressione

Dopo che io e mia madre siamo sopravvissute al cancro, mi sono sentita così grata e riconoscente per il fatto che entrambe ne siamo uscite così bene, ma mi sono anche sentita incredibilmente piangente, ansiosa e spaventata pensando al futuro. Anche se le cose stavano andando bene, non potevo fare a meno di sentire un groppo in gola e nella bocca dello stomaco ogni volta che pensavo a ciò che il futuro avrebbe riservato. Mi sono ritrovata a piangere e a scoppiare in lacrime quasi ogni volta che io e mia madre passavamo del tempo insieme perché non potevo fare a meno di pensare a noi che NON potevamo passare del tempo insieme, se fosse successo qualcosa di terribile a una di noi. Quando passi tutto il tuo prezioso tempo a pensare COSA SE, è una sensazione orribile e ti trattiene dal goderti il momento presente.

Tuttavia, da quando ho iniziato a prendere un antidepressivo, mi ha aiutato a sentirmi più in controllo dei miei sentimenti ed emozioni. Non scoppio più in lacrime in luoghi pubblici, ma sono ancora in grado di piangere in momenti più appropriati (come quando sono a casa a guardare un film triste). E poiché sto assumendo una dose molto bassa, fortunatamente non noto alcun effetto collaterale negativo. Mentre il farmaco non ha aiutato a controllare la mia ansia a tutti (specialmente la mia ansia sociale), mi ha aiutato a far fronte al modo in cui sento la mia ansia – se questo ha senso. Invece di sentirmi triste, depresso e piangente per le mie ansie, ora mi sento più positivo e in controllo delle mie ansie e paure.

A seconda della tua situazione specifica, potresti trovare o meno gli anacardi o gli antidepressivi utili per trattare la tua depressione. Personalmente, non so se c’è un trattamento unico per qualsiasi cosa, ma di sicuro non fa male sperimentare con farmaci e/o rimedi naturali e trovare ciò che funziona per te.

Come gli anacardi possono ridurre la depressione

Gli anacardi come antidepressivo

Secondo il dottor Andrew Saul di Food Matters, consumare 2 tazze di anacardi ha un effetto simile all’assunzione di una dose terapeutica di Prozac – ma senza i potenziali effetti collaterali dell’assunzione di un farmaco da prescrizione come il Prozac. Gli anacardi sono ricchi di triptofano e niacina, che aiuta a produrre ormoni del benessere nel cervello (o serotonina). Inoltre, consumare un integratore di niacina (o vitamina B3) può anche aiutare a ridurre naturalmente i sintomi della depressione. Guarda una clip di 2 minuti su questa affermazione dal documentario Food Matters qui.

Tuttavia, Snopes non è d’accordo con questa affermazione e dice che sostituire il Prozac con gli anacardi potrebbe essere pericoloso poiché queste affermazioni non hanno studi clinici a sostegno.

Si dovrebbe fare il cambio?

I miei pensieri? Gli anacardi sono un incredibile alimento salutare, quindi non può certo far male consumare anacardi quotidianamente. Gli anacardi crudi contengono grassi sani e buoni per te, e altri benefici nutrizionali come proteine, zinco, fibre alimentari, magnesio, folato e antiossidanti. A parte i benefici anti-depressivi, gli anacardi possono aiutare ad abbassare il rischio di malattie cardiache, calcoli biliari, alcuni tipi di cancro e diabete. Inoltre, gli anacardi aiutano a ridurre le emicranie, a mantenere una buona salute delle ossa e a mantenere un peso sano.

Anche se non consiglio a nessuno di interrompere un antidepressivo che sembra funzionare, non vedo il male di provare questo rimedio a base di anacardi in combinazione con il farmaco che prendi.

E se attualmente non stai prendendo farmaci per la depressione, cosa hai da perdere? A parte i benefici anti-depressivi degli anacardi, gli anacardi sono un incredibile alimento salutare e possono essere usati per fare deliziosi formaggi vegetali, latte e cheesecake! Mi piace comprare gli anacardi da Trader Joe’s perché sembrano avere un prezzo ragionevole (soprattutto se paragonati ad altri negozi come Whole Foods o cooperative locali).

Cosa ne pensi dell’uso degli anacardi o della niacina (vitamina B3) come rimedio naturale per la depressione? Fateci sapere i vostri pensieri!

Per ulteriori suggerimenti e consigli su come affrontare i problemi di salute mentale, controlla i nostri post sui mantra per la salute mentale e le applicazioni per smartphone per migliorare la salute mentale.

Alex Beane

Alex è uno scrittore freelance di Minneapolis con più di 10 anni di esperienza nella scrittura professionale. Ha un forte interesse per la salute e il benessere, in particolare per gli alimenti a base vegetale, senza glutine e autoimmuni. Oltre ad essere una scrittrice freelance e amante della salute e del benessere, Alex è un’orgogliosa introversa (INFJ), lettrice accanita, membro del consiglio di amministrazione e volontaria senza scopo di lucro, sopravvissuta al cancro alle ovaie, mamma coniglio dedicata, dipendente dai frullati, vegana consapevole dell’ambiente, sostenitrice della cura di sé e moglie del suo amore del liceo.

Leggi di più da Alex

.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.