Titleist TS2 vs. Taylormade M6 Driver Review

Titleist TS2 vs. Taylormade M6 Driver Review

Se hai ristretto la tua selezione di driver al Titleist TS2 e al TaylorMade M6, avrai ancora un bel po’ di lavoro da fare. Entrambi questi driver hanno alcuni enormi vantaggi in termini di prestazioni.

Non sarà facile fare una scelta, ma anche portare due driver nella borsa non ha molto senso! Diamo un’occhiata alla differenza tra questi due club in modo da poter restringere quale è giusto per il tuo gioco.

Titleist TS2 vs. TaylorMade M6 Overall

Titleist è sempre stato noto per avere alcuni dei migliori driver da golf sensazione sul mercato. Se si desidera un club che si sente grande e si esibisce ad un alto livello, il Titleist è sempre stata una grande scelta.

Luogo in cui Titleist ha talvolta mancato è la velocità della palla. Non sono sempre stati i club più veloci o più indulgenti sul mercato. Tuttavia, il nuovo TS2 cambia un po’ la situazione. Questo driver è costruito per la velocità e il perdono tutto allo stesso tempo.

Là dove Titleist a volte mancava in velocità, TaylorMade ha compensato. Sono probabilmente il produttore leader quando si tratta di velocità della palla; tuttavia, mancano un po’ a volte con la sensazione. La sensazione è così essenziale, e con la M6, TaylorMade ha cercato di dare ai golfisti una migliore sensazione generale e il suono senza perdere alcuna velocità della palla.

Tabella di confronto dei fatti chiave

Fatti chiave

Titleist TS2

TaylorMade M6

Adattabilità

Sì – (Peso & Loft)

Sì – (Peso & Loft)

Lofts disponibili

8.5″ – 11.5″

9″ – 12″

Dimensione testa del club

460cc

460cc

Albero

5 Opzioni Stock

Fujikura Atmos

Grip

Golf Pride Tour Velvet

TaylorMade Dual Feel

Prezzo

$399

$349

Tutto Score

98/100

95/100

Titleist TS2 Key Selling Points And Benefits

Come abbiamo detto, la TS2 è stata sviluppata come parte del progetto di velocità su cui Titleist ha lavorato. Se la velocità della palla è quello che stai cercando, la TS2 può farlo. Allo stesso tempo, se ti manca un po’ il centro della faccia del bastone, te la caverai.

Il TS2 ha una corona in titanio ultrasottile, e Questo ha contribuito a dare ai golfisti un maggiore controllo e permettere loro di applicare il loro potere direttamente alla palla per una maggiore velocità di palla. La TS2 ha anche uno spessore variabile della faccia per aiutare i golfisti a ottenere più perdono su ogni colpo. La tecnologia della faccia variabile è qualcosa di utilizzato in diverse marche, ma è altamente efficace.

La forma del TS2 è stata aggiornata dai modelli precedenti, ed è più snella e meglio in grado di passare attraverso l’aria. Se vuoi più velocità e distanza, questo è il club che fa per te.

Pros

  • Centro di gravità più basso di qualsiasi Titleist
  • Lancio più alto
  • Basso spin
  • Forma affusolata per una maggiore velocità
  • Adattabilità

Cons

  • Può non avere tanti vantaggi tecnologici come il driver TS3

Guarda altre recensioni qui:

Shop_Now

Taylormade M6 Driver Key Selling Points And Benefits

Quando l’USGA stabilisce i suoi limiti sui driver, la maggior parte delle aziende cerca solo di rimanere al di sotto della gamma, entro certi limiti. TaylorMade era stanca di questo e voleva migliorare le sue prestazioni. Hanno pensato che vale la pena di avvicinarsi il più possibile al limite legale, e lo stanno facendo con una faccia a torsione iniettata di velocità.

La testa di ogni driver viene testata prima che lasci lo stabilimento per garantire che sia il più vicino possibile al limite legale per un driver. Assicurarsi che la testa del club sia iniettata di velocità significa che ha la massima velocità della palla e la massima distanza.

Il motivo per cui TaylorMade è anche indulgente è dovuto alla tecnologia Twist Face. Con la Twist Face, sarete in grado di mancare il centro della faccia del club, ma ancora ottenere una riduzione dello spin laterale e avere colpi molto più dritti in generale.

Il rilascio prima del M6 era il driver M4, ed era molto impressionante. L’M6, tuttavia, ha il 50% in più di carbonio rispetto all’M4, che lo rende un po’ più facile ottenere velocità.

Quando tutto questo è combinato con il nuovo Hammerhead 2.0 che consente una velocità extra e un MOI più elevato, si ottiene un driver impressionante.

Pros

  • Hammerhead 2.0 technology
  • Speed Injected
  • Twist face technology
  • Large sweet spot
  • Adjustable loft
  • High launching
  • Very forgiving

Cons

  • Non è facile lavorare la palla e controllare il volo, e lancio

Guarda altre recensioni qui:

Shop_Now

Per chi è ciascuna – Cosa rende ciascuna migliore?

Il TaylorMade M6 è un driver che potrebbe funzionare per quasi tutti i golfisti. I golfisti che troveranno il maggior beneficio in termini di prestazioni sono quelli con un handicap medio-alto. Se non hai aggiornato il tuo driver in pochi anni e vuoi una dose impressionante di tecnologia, questo è il modo di andare.

Il TS2 sta andando a lavorare meglio per il mid handicapper. Un golfista che sta iniziando a sparare alcuni punteggi più bassi, ma ha ancora quel driver occasionale che finisce per essere 30 metri nel fairway successivo. Il TS2 ti dà la sensazione e le prestazioni quando ne hai bisogno, ma anche il perdono se ti manca il centro.

Come si confrontano sul prezzo

Il TS2 e il TaylorMade M6 sono sul mercato da un po’ di tempo. Sono stati inizialmente rilasciati allo stesso prezzo, circa 500 dollari ciascuno. Ora che sono stati in giro, è possibile trovarli ovunque da $350 a $399.

Considerando i benefici delle prestazioni e ciò che offrono ai giocatori, questo è un prezzo giusto per uno di questi driver.

Che consigliamo?

È difficile dichiarare un vincitore tra il TS2 e il TaylorMade M6. Ognuno di questi driver offre alcune prestazioni impressionanti quando si tratta di velocità e distanza. Alla fine, dobbiamo dire che il TS2 ne esce un po’ meglio.

Anche se la velocità della palla potrebbe essere di qualche MPH più lenta sul TS2, si compenserà con la sensazione e l’aspetto generale del club. La TaylorMade M6 è una macchina da distanza, ma gli handicapper più bassi non ameranno la sensazione e la lavorabilità che fornisce.

.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.